0

PASTA CON RANA PESCATRICE E VERDURE

COMBINAZIONE: CEREALE+ VERDURE + PROTEINA

INGREDIENTI

400 gr di pasta fresca corta

300 gr di rana pescatrice

200 gr di asparagi lessati

una manciata di pomodorini ciliegia tagliati in quarti (FACOLTATIVO)

1 pizzico di aglio disidratato

olio extra vergine di oliva CORAZZA

1 bicchiere di vino bianco secco

sale q.b.

peperoncino in polvere e  prezzemolo tritato q.b.

PROCEDIMENTO TRADIZIONALE:

Pulire, lavare e tagliare a piccoli tocchetti la rana pescatrice. Preparare gli asparagi lessati, separando le punte dai gambi.  In un tegame versale  l’olio, unire l’aglio e  aggiungere la rana pescatrice e le punte di asparagi con i pomodorini tagliati in quarti, poi saltare il tutto per qualche minuto. Unire il vino e lasciare evaporare, poi aggiungere il sale e il peperoncino e cuocere fino a che il pesce sarà pronto. Spegnere la fiamma e lasciare riposare.  Nel frattempo, in un altro tegame far cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla tenendo un bicchiere dell’acqua di cottura, tuffare la pasta nel tegame che contiene il condimento, amalgamare il tutto con poca acqua di cottura tenuta da parte e servire spolverando la pasta con il prezzemolo tritato.

CONSIGLI:

siccome in cucina è imperativo non buttare via nulla ma cercare di riutilizzare tutto, con i gambi degli asparagi possiamo fare una delicata vellutata.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Accetto la Privacy Policy

Post correlati