0

PIZZA ALLE VERDURE GLUTEN FREE

COMBINAZIONE: PIZZA

INGREDIENTI

400 gr di acqua

25 gr di lievito di birra fresco

1 cucchiaino di zucchero

100 gr di farina di riso

380 gr di farina senza glutine per pizza

1 cucchiaino di sale

10 gr di olio extravergine di oliva

Passata di pomodoro home made q.b.

Origano q.b.

Olio extravergine di oliva q.b.

Verdure a piacere

 

PROCEDIMENTO BIMBY

Mettere nel boccale l’acqua, il lievito e lo zucchero, 1 min. 30 sec./37°C/vel. 2. Unire  la farina di riso, la farina senza glutine e il sale, impastare: 3 min./vel. spiga. L’impasto può risultare colloso a causa delle farine senza glutine. Ungere una ciotola con un pennello e aiutandosi con la spatola trasferirvi l’impasto. Coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare per 2 ore. Stendere l’impasto con le mani ben infarinare in un piatto da forno rotondo precedentemente unto e leggermente infarinato. Procedere con la passata di pomodoro on made, stendendola uniformemente, un filo di olio, spolverare con l’origano, mozzarella precedentemente tritata e le verdure. Infornare a 180° forno statico per circa 30 minuti.

 

PROCEDIMENTO TRADIZIONALE

All’interno di un’ampia ciotola disporre la farina a fontana.
Aggiungete il lievito sbriciolato e l’acqua, quindi lavorare con un cucchiaio per alcuni minuti.  Unire l’olio ed il sale e lavorate ancora per 1 minuto. Una volta ottenuto un’impasto omogeneo coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare per 2 ore. Stendere l’impasto con le mani ben infarinare in un piatto da forno rotondo precedentemente unto e leggermente infarinato. Procedere con la passata di pomodoro on made, stendendola uniformemente, un filo di olio, spolverare con l’origano, mozzarella precedentemente tritata e le verdure. Infornare a 180° forno statico per circa 30 minuti.

 

CONSIGLI

Le verdure possono essere fresche o congelate. Se sono congelate mettere subito tutte le verdure sulla pizza e poi cuocere. Se sono fresche (rucola, valeriana…), aggiungerle a fine cottura.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Accetto la Privacy Policy

Post correlati