Spinaci ed emmental
0

STELLA DI EMMENTAL E SPINACI

COMBINAZIONE: PIZZA

INGREDIENTI

200 gr acqua temperatura ambiente

1 bustina lievito secco per salati

2 cucchiaini di zucchero

1 cucchiaino di sale

130 gr kefir

100 gr pesto di basilico

500  gr farina  biologica Valmarecchia 100% grani antichi + q. b.

200 gr di spinaci

Sale e pepe  q. b.

100 gr. emmental sbriciolato

PROCEDIMENTO BIMBY

Mettere nel boccale l’acqua e il lievito e lo zucchero, min. 30/ 37°/ vel 2. Aggiungere la farina, in kefir, il sale, il pesto e impastare 3 min. / vel. Spiga.  Osservare l’impasto che dovrebbe essere morbido e un pò appiccicoso, questo secondo me è dato dalla farina che è finissima, quasi come lo zucchero al velo. Quindi in base alla preferenza aggiungere dell’altra farina e reimpostare  qualche secondo. Mettere l’impasto in una termina precedentemente oliata e coprire con la pellicola trasparente, lasciare lievitare per 1 ora o 2. Una volta raddoppiato, l’impasto và separato in tre e dopo altre 2 ore si può lavorare.  Nel frattempo preparare il ripieno. Lavare e lessare gli spinaci, scolare e mettere nel boccale 20 sec. /vel. 8, ottenere una purea di spinaci spalmabile. Predere l’impasto e stenderlo in tre dischi, poi sul primo spalmare una parte di purea, spolverare di sale e pepe, distribuire a pioggia parte dell’emmental e chiudere con un altro disco. Ripetere fino ad aver utilizzato tutti gli ingredienti e gli impasti, ovviamente il terzo disco non deve essere spalmato di purea. Sigillare i bordi e con una forbice tagliare a spicchi la torta ottenuta, lasciando uno spazio circolare nella parte centrale. Infornare. A forno caldo, 180° per 30 minuti.

A cottura ultimata si può gustare sia caldo che freddo.

PROCEDIMENTO TRADIZIONALE

Mettere la farina sul tavolo e fare un foro centrale. Far sciogliere in una tazza il lievito e lo zucchero in acqua tiepida, poi unire alla farina.  Aggiungere il kefir, il sale e il pesto ed impastare. Mettere l’impasto ottenuto in una terrrina e coprire con la pellicola. Dopo 2 ore di lievitazione, dividere l’impasto e procedere con altre due ore di lievitazione. Nel frattempo preparare il ripieno. Lessare gli spinaci, scolare e frullare. Poi procedere con la composizione del piatto come nel procedimento bimby.

Spinaci ed emmental

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Accetto la Privacy Policy

Post correlati